top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Torta cioccolato rosé


Era da un bel po' che non preparavo una torta al cioccolato. Visto che le cose semplici raramente fanno per me, oggi ho immaginato una torta cioccolato rosé di nome e di fatto.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Alleggerire i pensieri in vista di una nuova settimana


INGREDIENTI PER LA BASE

150 grammi di farina 00

150 grammi di zucchero semolato

16 grammi di lievito in polvere

3 uova

100 grammi di burro

125 millilitri di yogurt bianco intero

250 grammi di mascarpone

200 grammi di cioccolato fondente 70%

50 grammi di cacao amaro in polvere 1 tazzina di succo di pompelmo rosa


INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

200 grammi di mascarpone

50 millilitri di panna da montare

30 grammi di zucchero a velo

1 barbabietola rossa

Cioccolato fondente 70%


COME FARE LA BASE

Fondiamo separatamente a bagnomaria sia il burro che il cioccolato, poi lasciamoli raffreddare. Lavoriamo il mascarpone e lo yogurt con le fruste, inglobiamo lo zucchero, il succo di pompelmo filtrato, le uova, il burro e il cioccolato fusi. Mescoliamo con un cucchiaio di legno fino a quando avremo ottenuto una crema omogenea. Adesso uniamo le polveri setacciate: farina, lievito, cacao e continuiamo a mescolare. Versiamo nel nostro stampo (io ne ho riempiti due da 20 e da 15 centimetri) e cuociamo in forno statico caldo a 170 per 50 minuti. Facciamo sempre la prova dello stuzzicadenti verso la fine, perché si sa, ogni forno è a sé!


COME FARE LA DECORAZIONE

Laviamo e peliamo la barbabietola, lessiamola in acqua non salata. Scoliamola, lasciamola raffreddare e tagliamola a cubetti. Con l'estrattore, realizziamo un succo di barbabietola.

In una ciotola di alluminio capiente, lavoriamo il mascarpone e la panna con lo sbattitore elettrico, aggiungiamo un cucchiaino da tè di succo di barbabietola poi uniamo lo zucchero a velo poco alla volta. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per due ore.

Distribuiamo la crema di mascarpone al centro della torta (che avremo lasciato raffreddare) con una sac-à-poche e spalmiamola aiutandoci con una spatola. Realizziamo delle scaglie di cioccolato fondente che siano allegramente irregolari.


La torta cioccolato rosé va conservata in frigorifero ben coperta e al sicuro dagli odori forti! Consiglio di toglierla dal fresco cinque minuti prima di servirla.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comentários


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page