top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Biancospino, tanto utile e carino



Il Biancospino (Crataegus oxyacantha) è un arbusto spinoso che regala fiori dal profumo incantevole. Nel territorio della penisola italica possiamo trovarlo un po' ovunque allo stato selvatico e riconoscerlo è semplice. I suoi poteri sono tanti, dolci e forti: il Biancospino infatti sa proteggerci dai malefici, dai colpi bassi e inaspettati. Allo stesso tempo si fa dimora degli abitanti del Sidhe (Piccolo Popolo), in particolare fate, folletti e spiritelli della natura. Ci aiuta a propiziare amore, amicizia e armonia. Porta prosperità e fecondità. Ridona speranza e scioglie i blocchi di energia stagnante. Allontana lo stress, risana gli animi feriti, rilassa, dà pace, aiuta nella cura della depressione. È un ottimo alleato nella risoluzione di conflitti e incomprensioni con chi amiamo. Il suo momento di fioritura è a maggio e secondo la tradizione celtica il giorno migliore per raccoglierlo è Beltane. Uno dei miei usi magici preferiti per il Biancospino è gettare una manciata di fiori essiccati (si trovano anche in erboristeria) nella vasca da bagno, insieme ad alcune gocce di olio essenziale di vaniglia per riportare il mio Cuore sulle frequenze vibratorie dell'amore puro e fatato.


(Pagina fotografata da "Meravigliose erbe" di Editoriale DelDrago)


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page