top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Cheesecake del Solstizio d’Estate


Felice Solstizio d’Estate, anime care! 🌞

La stagione calda comincia ufficialmente oggi alle 10:51 della sera. Simultaneamente, il Sole entra nel segno cardinale del Cancro. Un segno che ci parla di morbidezza interna e di corazza di protezione esterna, di fecondità, di accoglienza, di nutrimento.

Ci prepariamo allora a nutrire e curare i nostri corpi (fisico, mentale/emotivo, spirituale) con cibi, pensieri, attività che ci aiutino a mantenerci centrate, lucide e leggere anche quando i raggi picchiano e l’afa abbraccia tutto.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Celebrare il Solstizio d’Estate


INGREDIENTI

125 grammi di biscotti classici da cheesecake

65 grammi di burro

1 cucchiaino di granella di scorza di limone essiccata

250 grammi di formaggio fresco spalmabile

100 millilitri di crema di latte

60 grammi di zucchero a velo

5 grammi di colla di pesce

300 grammi di percoche

100 grammi di zucchero di canna


COME FARE

Iniziamo preparando la base della nostra cheesecake del Solstizio d‘Estate. Passiamo i biscotti al tritatutto e aggiungiamo il burro fuso a Bagnomaria e raffreddato. Amalgamiamo con cura in modo che il composto risulti bello omogeneo e umido. Distribuiamolo adesso in una teglia generosamente imburrata e livelliamo per bene. Trasferiamo in frigorifero per 2 ore. Nel mentre, occupiamoci della confettura di percoche per lo strato superiore. Laviamo le percoche e tagliamole a cubetti, cuociamole a fiamma bassa con lo zucchero di canna per 30 minuti mescolando spesso affinché non si attacchi. Spegniamo, lasciamo raffreddare e passiamo al frullatore a immersione. Adesso tocca alla crema di formaggio. Lavoriamo il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo con le fruste. Ammorbidiamo la colla di pesce nell’acqua, strizziamola e aggiungiamola a 4 cucchiai di crema di latte che avremo scaldato in un pentolino. Mescoliamo fino a quando la colla di pesce si fonde, lasciamo intiepidire e aggiungiamola alla crema di formaggio usando ancora le fruste. Montiamo il resto della panna e uniamola alla crema di formaggio. Versiamo il composto sulla base e riponiamo in frigorifero per altre 3 ore. Trascorso questo tempo, distribuiamo la confettura di percoche in superficie e livelliamo con una spatola. Lasciamo rassodare il tutto ancora per 2 ore, così risulterà migliore al taglio.

Io ho decorato la mia cheesecake del Solstizio d’Estate con delle fettine di percoca che avevo essiccato e alcune foglioline di menta glaciale del nostro orto, anche lei essiccata.


PS: Questa cheesecake è in versione piccina (ho usato una teglia da 16 centimetri di diametro) perché ho frigorifero e dispensa che traboccano di dolci fatti in casa e quindi va consumata in fretta. Se la volete più grande, non vi resta che impegnarvi un po’ con le bilanciature!


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page