top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Fagiolini con santoreggia, semi di lino e polvere d’arancia

I fagiolini, a tutti gli effetti legumi, sono ormai equiparati a degli ortaggi per il loro valore nutrizionale. Contengono infatti tanta acqua, fibre, sali minerali e vitamine A e C che li rendono super alleati anche dal punto di vista magico. Queste ricchezze, infatti, si traducono in proprietà magiche come quella di riequilibrare le nostre energie spirituali. In questa ricetta li accompagnamo alla santoreggia, erba che purifica e libera dalle pesantezze lasciandoci leggeri e spensierati. Ma non solo, insieme a fagiolini e santoreggia aggiungiamo anche semi di lino che rafforzano il Cuore e una delicata polvere di scorza di arancia essiccata che simboleggia ricchezza e fertilità.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Equilibrare le nostre energie e farle risplendere


INGREDIENTI

300 grammi di fagiolini freschissimi

1 rametto di santoreggia fresca

1 cucchiaio di semi di lino

1 cucchiaio di polvere di scorza di arancia essiccata

Olio extravergine d’oliva

Sale grosso integrale


COME FARE

Lessiamo i fagiolini fino a quando saranno diventati teneri, ma non troppo. In genere impiegano 20 minuti, ma ho notato che dipende dai fagiolini. Scoliamoli, condiamoli con olio extravergine d’oliva, sale grosso integrale macinato al momento, foglioline di santoreggia, semi di lino e in ultimo la polvere di scorza di arancia essiccata. Io la preparo essiccando le scorze di arancia non trattata e passandole al macinacaffè.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page