top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Gambi di cipollotto all’aceto di mele


Gambi di cipollotto all’aceto di mele di Sara Ottavia Carolei


Amo tanto i cipollotti e i loro gambi che hanno mille e un utilizzo in cucina! Le cipolle, sin dai tempi dell’Antico Egitto, simboleggiano la vita eterna. Nelle tombe dei faraoni le cipolle erano parte fondamentale del corredo funebre che li avrebbe accompagnati nell’aldilà. Il motivo di tale simbologia è da cercare nei tanti strati che avvolgono il bulbo e che rappresenterebbero infatti la circolarità dell’esistenza. Non solo: il potere delle cipolle è anche protettivo contro i malefici, i malauguri, le malelingue. Facendo parte della famiglia delle cipolle, queste caratteristiche si estendono naturalmente anche ai cipollotti. Oggi condivido con voi un contorno semplice e veloce, nel quale i gambi di cipollotto sono gli assoluti protagonisti. Accompagnati dall’aceto di mele, che è un grande fissativo negli incantesimi.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Tutelare la propria essenza immortale


INGREDIENTI I gambi di 5 cipollotti

1 cucchiaio di aceto di mele

1 cucchiaino di semi di sesamo

Sale grosso integrale

Olio extravergine d'oliva


COME FARE

Laviamo e asciughiamo i cipollotti. Rimuoviamo le teste che useremo per altre ricette e tagliamo i gambi verticalmente ricavando delle striscioline di circa 1 centimetro di larghezza. Scaldiamo appena dell’olio extravergine d’oliva in un tegame, uniamo i cipollotti e facciamo saltare per 3 minuti a fiamma vivace. Irroriamo con l’aceto di mele e lasciamo evaporare. Saliamo e cuociamo per altri 2 minuti. Cospargiamo con i semi di sesamo e serviamo questo contorno tiepido.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page