top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Hamantaschen con confettura di ribes


Gli hamantaschen sono simpatici biscotti di pasta frolla ripieni (solitamente di confettura, come in questo caso) tipici della tradizione culinaria ebraica. Li ho preparati oggi per portarli domani a un picnic sulla spiaggia in occasione del compleanno ebraico del mio bimbo Milo Noah.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Celebrare in allegria


INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

300 grammi di farina 00

150 grammi di zucchero semolato

150 grammi di burro

1 uovo

1 tuorlo

1 pizzico di sale fino

Confettura di ribes (stavolta l’ho comperata, di ottima qualità)


COME FARE

Lavoriamo il burro freddo di frigorifero a cubetti con lo zucchero, usando le punte delle dita, fino a quando avremo ottenuto una crema omogenea. Ora aggiungiamo le uova e mescoliamo con un cucchiaio di legno. Passiamo poi alla farina setacciata e infine al sale. Impastiamo, non troppo a lungo, fino a quando avremo ottenuto un panetto liscio e compatto. Avvolgiamolo nella pellicola e facciamolo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Riprendiamo il nostro impasto, stendiamolo a 3 millimetri di spessore e formiamo dei dischi del diametro di 5 centimetri. Poniamo al centro di ciascun disco un cucchiaino di confettura di ribes e chiudiamo pizzicando tre volte per dare la tipica forma degli hamantaschen. Stendiamoli sul tappetino di silicone e cuociamo in forno statico già caldo a 180 per 14 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare. Io non ci sono riuscita e ne ho assaggiato uno ancora caldo, ops!


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page