top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Involtini di melanzane ripieni di feta e santoreggia

Gli involtini di melanzane ripieni di feta sono uno dei miei piatti preferiti del periodo tardo primaverile ed estivo. Di solito come erba aromatica uso la mentuccia o la menta glaciale, ma dato che da un paio di mesi una bella piantina di santoreggia è entrata a far parte della famiglia, ho scelto di provare con lei. E il risultato è stato molto interessante!


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Aprirsi a nuove abitudini


INGREDIENTI

1 melanzana nera

100 grammi di feta

1 rametto di santoreggia fresca

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale grosso integrale

1 cucchiaino di semi di sesamo


COME FARE

Tagliamo le melanzane a fette lunghe e sottili, dello spessore di massimo 2 millimetri. Cospargiamole con sale grosso integrale e disponiamole su un piatto, schiacciate da un peso (io ho usato un tegame di alluminio dal fondo spesso). Lasciamole così per almeno 2 ore in modo che perdano acqua e una parte di amaro. Strizziamole con delicatezza, facendo attenzione a non romperle, e asciughiamole per bene con della carta assorbente. Ora scaldiamo la griglia di ghisa e cuociamo le melanzane 3/4 minuti per lato. Lasciamole raffreddare, trasferiamole in un piatto e condiamole con l’olio. Schiacciamo la feta con l’aiuto di una di forchetta e lavoriamola con l’olio. Tritiamo finemente la santoreggia e mescoliamola alla feta. Stendiamo le fette di melanzana su un tagliere e distribuiamo un cucchiaio di ripieno al centro di ciascuna di esse. Arrotoliamo partendo dal lato più corto e premiamo leggermente con i polpastrelli in modo da sigillare i nostri involtini di melanzane. Condiamoli con olio extravergine d’oliva a crudo e semi di sesamo.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comentarios


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page