top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Pasta con asparagi e guanciale

L’accoppiata asparagi e guanciale mi piace moltissimo, infatti qualche giorno fa l’ho proposta per una gustosa pasta a pranzo. Gli asparagi come sappiamo sono un grande emblema di purificazione, mentre il guanciale è la quintessenza del nutrimento gustoso.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Prepararci a un evento impegnativo che richiede tante energie


INGREDIENTI

200 grammi di pasta corta

I gambi di 15 asparagi

I gambi di 2 cipollotti

75 grammi di guanciale

Sale integrale

Sale grosso

Olio extravergine d’oliva

Rosmarino


COME FARE

Tagliamo i gambi eliminando solo la parte finale più legnosa. Una sezione dei gambi tagliamola a rondelle spesse e cuociamola a vapore. Passiamo a frullatore a immersione con un filo di olio extravergine d’oliva e un po’ di sale integrale fino a ottenere una bella purea liscia. L’altra sezione di asparagi tagliamola a rondelle sottili e mettiamola un attimo da parte. Riduciamo il guanciale a tocchetti e facciamolo saltare in una padella calda fino a quando avrà rilasciato il suo grasso e sarà diventato croccante. Scoliamolo e mettiamolo a riposare avvolto in carta stagnola. Nel grasso del guanciale facciamo saltare i gambi di cipollotto a rondelle e poi le rondelle sottili di asparago, solo qualche minuto. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola a un minuto dalla fine e conserviamo un mestolo di acqua di cottura. In una padella ampia, versiamo la pasta, la purea di asparagi e l’acqua di cottura. Facciamo saltare tutto, solo all’ultimo aggiungiamo le rondelle di asparagi saltate e il guanciale croccante. Infine, un tocco leggero di rosmarino tritato.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page