top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Purea di asparagi con menta glaciale e semi di lino

Buon lunedì, anime care! Oggi vi racconto un piatto che può essere preparato sia come antipasto che come contorno, cosa che in realtà accade frequentemente in cucina, non è vero? La mia purea di asparagi - realizzata utilizzando solo i gambi - con menta glaciale e semi di lino è tanto semplice da preparare quanto benefica e gustosa. Provatela e lo scoprirete!


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Placare un Cuore ballerino


INGREDIENTI

I gambi di 15 asparagi

5 foglie di menta glaciale fresca

1 cucchiaio di semi di lino

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Sale integrale q. b.


COME FARE

Laviamo i gambi degli asparagi ed eliminiamo il fondo rigido e filamentoso (di solito 1 o 2 centimetri bastano). Ora tagliamo i gambi in modo da tenere da una parte la sezione più coriacea e dall’altra la sezione più tenera. La sezione coriacea copriamola con abbondante acqua filtrata, saliamola e usiamo questo brodo come base liquida per la cottura a vapore. La sezione tenera dei gambi tagliamola a rondelle per velocizzare la cottura. Disponiamo le rondelle sul cestello del vapore e cuociamo per circa 35 minuti. Dopodiché passiamo gli asparagi a vapore al frullatore a immersione insieme a un cucchiaio di brodo. Condiamo con olio extravergine d’oliva, sale integrale macinato al momento, menta glaciale sminuzzata e semi di lino.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page