top of page
  • Immagine del redattoreSara Ottavia Carolei

Torta d'inizio Dicembre



Se state cercando un dolce che vi prenda per mano e vi porti con delicatezza dentro lo spirito del Natale, beh, l'avete trovato. Vi presento la mia "Torta d'inizio Dicembre", una creatura piena di sorprese e bontà!

La base è un plumcake super classico ripieno di confettura fatta in casa di meline selvatiche, pere Abate Fétel, arancia e spezie. La stuccatura è realizzata con una crema al mascarpone, mentre per la decorazione ho usato fettine di arancia, scorza di arancia e cannella in polvere.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Aprirsi alla magia di Dicembre e allo spirito del Natale


INGREDIENTI PER LA BASE

200 grammi di farina 00

150 grammi di zucchero semolato

20 grammi di lievito in polvere

2 uova

100 grammi di burro

125 millilitri di yogurt bianco intero


INGREDIENTI PER LA CONFETTURA

7 meline selvatiche (se non le avete vanno bene delle Renette, direi 3)

2 pere Abate Fétel

il succo di un'arancia

la scorza di mezza arancia non trattata

35 grammi di zucchero di canna

1 stecca di cannella

3 chiodi di garofano


INGREDIENTI PER LA STUCCATURA

300 grammi di mascarpone

100 millilitri di panna da montare

50 grammi di zucchero a velo


COME FARE LA BASE

Lavoriamo il burro a temperatura ambiente con lo zucchero fino a ottenere una crema spumosa. Uniamo un uovo per volta, sempre mescolando, e poi lo yogurt. Aggiungiamo le polveri setacciate e amalgamiamo con cura. Versiamo in una teglia a cerniera dal diametro di 16 centimetri, imburrato e infarinato. Cuociamo in forno statico a 180° per circa 40 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.


COME FARE LA CONFETTURA

Sbucciamo e tagliamo a dadini le meline selvatiche e le pere Abate Fétel. Mettiamo in un tegame dal fondo spesso, copriamo con il succo di una arancia, aggiungiamo la scorza di mezza arancia, lo zucchero di canna, le spezie. Lasciamo andare a fiamma bassa per un'ora. Eliminiamo la stecca di cannella e i chiodi di garofano e passiamo con il frullatore a immersione.


COME FARE LA STUCCATURA

In una ciotola di alluminio capiente, lavoriamo il mascarpone e la panna con lo sbattitore elettrico, poi uniamo lo zucchero a velo poco alla volta. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per due ore.


Adesso che abbiamo tutto pronto, tagliamo la base della torta a metà nel senso orizzontale. Per fare un taglio pari, prima prendiamo le misure e creiamoci delle guide usando un coltello seghettato. Una volta prese le misure, posiamo il palmo della mano non dominante sulla parte superiore della torta per tenerla ferma e con la mano dominante tagliamola. In seguito, separiamo le due metà con molta delicatezza.* Procediamo adesso a farcire con la confettura e distribuirla uniformemente, lasciando un centimetro dal bordo in modo che quando la chiuderemo non trasbordi nulla. Una volta ricomposta la torta, premiamo con leggerezza per fare aderire bene le due metà, trasferiamo su un piatto rotante e armiamoci di spatola per la stuccatura. Distribuiamo la crema di mascarpone dapprima sopra, poi sui bordi. Lavoriamo con impegno affinché la stuccatura copra tutta la torta per bene. Per finire ho decorato usando scorza di arancia non trattata tagliata a brunoise, due fettine di arancia sottili e una spolverata di cannella. La Torta d'inizio Dicembre va conservata in frigorifero ben coperta e al sicuro dagli odori forti! Consiglio di toglierla dal fresco cinque minuti prima di servirla.


*Visto che si tratta di un plumcake, che è già morbido di suo, ho scelto di non usare alcuna bagna. In caso opterei per una bagna super semplice a base di acqua, zucchero e succo di arancia.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page