top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Stelline zuccherine


Queste stelline zuccherine nascono come secondo impiego di una pasta Rishon (quella che ho inventato e di cui vi ho parlato qui) che era avanzata. Mi è venuta voglia di fare i biscottini a stella solo dopo che avevo usato la formina rotonda. Per non dover ricominciare daccapo, ho deciso di “timbrarli”. E li ho cosparsi di zucchero per renderli ancora più speciali!


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Rendere speciale un piccolo momento semplice


INGREDIENTI

150 grammi di burro

100 grammi di zucchero di canna

230 grammi di farina 00

40 grammi di farina di riso

30 grammi di fecola di patate

1 uovo + 1 tuorlo

1 punta di cucchiaino di sale fino


COME FARE

Lavoriamo il burro con lo zucchero di canna usando le punte delle dita. Sbattiamo leggermente l’uovo intero e il tuorlo con una forchetta e uniamo poco alla volta al composto di burro e zucchero. Mescoliamo con un cucchiaio di legno, uniamo le polveri setacciate e il sale. Impastiamo in modo da dare vita a un panetto compatto e omogeneo. Avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare almeno 1 ora in frigorifero. Trascorso questo tempo, riprendiamo la nostra pasta Rishon e stendiamola fino a uno spessore di 3 millimetri.

Con una formica del diametro di 5 centimetri formiamo dei biscotti rotondi, poi “timbriamoli” con uno stampino più piccolo a stella. Cospargiamoli con lo zucchero e cuociamo in forno statico già caldo a 180° per 5 minuti.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

コメント


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page