top of page
  • Sara Ottavia Carolei

Super banana bread!



"Quanto amo il banana bread!" (Auto citazione). Beh, questo è un super banana bread perché arricchito da una bella glassa, indovinate un po', alla banana.


💕 Indossate il vostro grembiule più carino e seguitemi in cucina...


SCOPO MAGICO

Per fare il pieno di energia creativa


INGREDIENTI PER LA GLASSA

1 banana matura

100 grammi di mascarpone

COME FARE LA GLASSA

Schiacciamo la banana con una forchetta, lavoriamola con il mascarpone aiutandoci con le fruste elettriche. Spostiamola in frigorifero.


INGREDIENTI PER IL BANANA BREAD

3 banane mature

2 uova

250 grammi di farina 00

100 grammi di zucchero semolato

80 grammi di yogurt greco

90 grammi di burro

Un cucchiaio da tè di bicarbonato

Lievito per dolci

Un pizzico di cannella in polvere


COME FARE IL BANANA BREAD

Innanzitutto accendiamo il forno a 200° in modalità statica. Imburriamo e infariniamo lo stampo (io ne uso uno da plum cake) e riponiamolo in frigorifero. Facciamo fondere a bagnomaria il burro e lasciamolo raffreddare. Schiacciamo le banane aiutandoci con una forchetta, poi sbattiamole con lo yogurt e le uova. Uniamo il burro fuso e continuiamo a mescolare fino a quando troveremo davanti ai nostri occhi un bel composto omogeneo. Ora è il turno dello zucchero semolato.

A questo punto aggiungiamo le polveri setacciate e amalgamiamo bene. Recuperiamo lo stampo imburrato e infarinato dal frigorifero, versiamoci dentro la mistura e livelliamo un poco la superficie. Inforniamo per 50 minuti. Lasciamo raffreddare, estraiamo dallo stampo.


TOCCHI FINALI

Posizioniamo il banana bread su una griglia, versiamo la glassa partendo dal centro del dolce e facciamola colare su tutta la superficie. Aiutiamoci a renderla uniforme con una spatola.

Pestiamo dei pistacchi crudi al mortaio, facciamo scaldare un padellino antiaderente e tostiamo i pistacchi con un cucchiaino di zucchero di canna e un pizzico di sale integrale. Distribuiamoli sopra la glassa.


Mangiate con amore!


Abbracci magici,

Sara Ottavia C.

Comments


SaraOttaviaCarolei-8_11-4.jpg
bottom of page